2mila trapianti di fegato

2mila trapianti di fegato

«Ci tenevo a eseguire personalmente questo intervento, per chiudere un cerchio e aprirne un altro». Michele Colledan, direttore del Dipartimento insufficienza d’organo e trapianti, parla del trapianto di fegato numero 2mila eseguito all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo. Sabato mattina, con un’operazione durata sette ore e mezzo, una donna di 55 anni ha ricevuto l’organo da un donatore deceduto in Grecia. «È un risultato collettivo, merito non solo mio ma di tutta una squadra, a partire da Bruno Gridelli che avviò questo programma nel 1997»,ci tiene a precisare Colledan. È però, senza dubbio, anche il coronamento della sua carriera professionale, che giunge ora a una tappa decisiva.
Per leggere l’articolo pubblicato da L’Eco di Bergamo a cura di Benedetta Ravizza cliccare sull’immagine a fianco.

FacebookTwitterGoogle+LinkedInAOL MailBlogger PostGoogle GmailYahoo MailCondividi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− tre = 3

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>