Gaetano Nodari, di Caravaggio, 64 anni

Gaetano Nodari 64 anni

Gaetano Nodari dalla disperazione all’intervento: «Sono grato al donatore di 28 anni e all’équipe del Papa Giovanni»,«Ora desidero fare della mia vita una totale apertura».   Che cosa significa rinascere? Gaetano Nodari, titolare dell’imponente «Azienda agricola Reina» di Caravaggio, non ha dubbi: avere avuto in dono un cuore nuovo che lo ha di nuovo portato a stringere la vita quando sembrava perduta. Il suo è il millesimo caso di trapianto cardiaco della provincia di Bergamo e giunge nell’anno in cui l’Aido festeggia il compimento del mezzo secolo di attività. Click sull’immagine per leggere l’articolo di L’Eco di Bergamo.

FacebookTwitterGoogle+LinkedInAOL MailBlogger PostGoogle GmailYahoo MailCondividi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


6 − cinque =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>