JW Orchestra 5 gennaio 2018

JW Orchestra 5 gennaio 2018 PalaCreberg Bergamo

Il concerto ci presenta la versione ultima del lavoro di Marco Gotti, basato su un repertorio che affronta trentacinque anni di musica di Ennio Morricone (da Il buono, il brutto, il cattivo, alla Leggenda del pianista sull’oceano) con l’inserimento della soprano Silvia Lorenzi che interpreta brani come C’era Una Volta il West, Nuovo Cinema Paradiso, Deborah’s Theme, The Ecstasy of Gold, Giù La Testa. La musica spazia dal gioco costruito sui continui incastri tematici che guidano lo sviluppo di Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto, all’uso dei contrasti melodici de Il clan dei siciliani, dalla scrittura classica per big band moderna in stile anni ’50 e ’60 di Metti una sera a cena, al lavoro intorno ai temi di Giù la testa e di Playing Love.

Un percorso che evidenzia un tratto importante del pensiero artistico di Marco Gotti: l’antidoto all’uso di schemi ripetitivi attraverso la ricchezza di colori e di situazioni musicali, che sono il fulcro di una precisa, e forte identità poetica. Cliccare sull’immagine per i dettagli.

FacebookTwitterGoogle+LinkedInAOL MailBlogger PostGoogle GmailYahoo MailCondividi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


6 − = cinque

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>