LittleSnapper

L’eredità di Lucio Parenzan

In occasione del 30° anniversario del primo trapianto di cuore a Bergamo, il terzo in Italia, avvenuto nella notte tra il 23 e 24 novembre 1985, sabato 12 dicembre presso l’Ospedale Papa Giovanni XXIII avverrà l’intitolazione del nuovo Auditorium a Lucio Parenzan.
L’evento è aperto a tutti fino ad esaurimento dei 500 posti disponibili.
Nelle sale operatorie dei Riuniti e del nuovo Papa Giovanni XXIII quasi mille cuori hanno ridato vita a persone altrimenti destinate alla morte, un risultato possibile solo grazie a quel primo pionieristico intervento.
Cliccando sull’immagino a fianco è possibile consultare gli orari e gli argomenti trattati.
Per accedere allo speciale  Col cuore in mano, 30 anni dal primo trapianto a Bergamo   e al servizio  Trent’anni fa il primo trapianto. Così l’ospedale riaccende la vita  clicca sui link di seguito riportati.
Col cuore in mano, 30 anni dal primo trapianto a Bergamo
Trent’anni fa il primo trapianto. Così l’ospedale riaccende la vita

FacebookTwitterGoogle+LinkedInAOL MailBlogger PostGoogle GmailYahoo MailCondividi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ tre = 11

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>